Scenar | Diagnosi e terapia in un unico strumento

Dimmi che Dna hai e ti dirò di quale dieta hai bisogno per stare bene!!

Gli astronauti che prendevano parte ai voli spaziali non potevano assumere farmaci durante le missioni, pur vivendo per lunghi periodi in condizioni molto disagevoli. Per questo motivo i programmi strategici russi puntarono alla progettazione di uno strumento di cura e di innalzamento delle difese immunitarie. Sviluppato in Russia circa 25 anni fa da un team di medici e scienziati, lo SCENAR solo da poco è stato rivelato al mondo.

Si tratta di un Neuroregolatore Interattivo con capacità diagnostiche e riabilitative. È in grado di leggere i valori di impedenza della pelle e di trasmettere impulsi elettrici attraverso uno speciale algoritmo di interazione con l’organismo. Gli impulsi inviati sono bassissime frequenze bipolari e bifasiche che si possono programmare modificando alcuni parametri o selezionando protocolli memorizzati, in relazione alle patologie da trattare.

SCENAR è in grado prima di tutto d’individuare con grandissima precisione la zona che realmente necessita del trattamento, che spesso non corrisponde a dove è localizzato il sintomo o dove la patologia potrebbe far supporre che sia. In modalità terapeutica, basandosi sulla lettura del livello di impedenza della cute, rileva e invia il segnale applicando un sofisticato algoritmo di interazione con il Sistema Nervoso. Legge l’impedenza, elabora ed invia l’impulso di compensazione, legge la nuova impedenza, modifica ed invia un nuovo impulso, e così via. Due impulsi successivi non sono mai uguali tra loro e questo massimizza l’efficacia del trattamento: l’impulso cambia continuamente al variare della richiesta.

In genere le normali attrezzature riabilitative possono essere regolate in vari modi, ma, poi, durante il trattamento, costringono l’organismo a ricevere un prefissato impulso per tutta l’applicazione. Obbligano il corpo ad un adattamento allo stimolo che rende minimo il risultato. Invece, l’algoritmo interattivo che sta alla base della tecnologia SCENAR, libera il corpo da questo vincolo e si autoregola in seguito ad ogni micro-cambiamento, accelerando così il processo di rigenerazione dei tessuti.